10 modi per accelerare il metabolismo in inverno

Come accelerare il metabolismo in inverno? E perché pensarci proprio nei mesi freddi?

Il metabolismo in inverno tende ad abbassarsi a causa della carenza di luce diurna e indirettamente perché bruciamo meno calorie in attività varie, come uscire ma anche allenarsi.

D’altra parte, condizioni come il disordine affettivo stagionale o abitudini tipiche dei mesi freddi come guardare più tv del solito portano al tempo stesso a mangiare anche senza farci caso cibi più calorici.

In più ci sono le feste, dove chiaramente si tende a mangiare di più.

Il risultato è che spesso le persone tendono a ingrassare proprio in inverno, ma se ne preoccupano meno per la sola ragione che da un lato devono svestirsi meno, dall’altro perché con le feste di mezzo si pensa: perché preoccuparsi della dieta?

Ma ci sono 10 modi per accelerare il metabolismo in inverno che possono con piccoli sforzi ridurre questa tendenza a ingrassare. Sono proprio perfetti per questa stagione.

Vediamoli insieme.

10 MODI PER ACCELERARE IL METABOLISMO IN INVERNO

  • Assumi più alimenti che contengono epigallocatechina gallato.

    Si tratta di una sostanza che appartiene alla famiglia delle catechine, e ha un fortissimo potere antiossidante. Molti studi lo collegano a un aumento del metabolismo. Si trova sia nel tè verde che nel tè matcha, ma anche in concentrazioni minori in frutti rossi, vino rosso e cioccolato extra fondente.

    epigallocatechina

  • Per favorirne l’assorbimento sarebbe meglio assumerla al mattino.
    Se vuoi un super effetto, inizia la giornata con una o due di queste palline cacao e matcha a colazione + una tazza di tè verde e uno yogurt magro. E un altro tè verde o tè matcha per spuntino del mattino con un’arancia o dei frutti rossi. Oppure al mattino bevi questa bevanda cocco e matcha al posto della colazione.
  • Fai HIIT.

    L’HIIT consente di risparmiare tempo sull’allenamento ma avere più effetti sul metabolismo, ed è un’attività che si può fare tranquillamente a casa. Ecco il piano HIIT per principianti e quello che in soli venti minuti ci permette di aumentare il metabolismo. 

  • Mangia cibi che contengono vitamina A.

    La vitamina A stimola la tiroide e in inverno, quando siamo in carenza fisiologica di vitamina D,  regola la termogenesi corporea stimolando il grasso bruno. Questo permette di bruciare più calorie per regolare la temperatura corporea in caso di freddo e di bruciare i grassi di deposito in particolare.
    E’ importante assumere fonti di vitamina A e non di provitamina A (come il betacarotene): da latticini interi e formaggi, da frattaglie o fegato, dal tuorlo d’uovo.

    pane e burro

  • Abbassa il riscaldamento a casa o se non è possibile vestiti di meno.

    E’ buona regola evitare di coprirsi troppo se si vuole mantenere il metabolismo alto, perché in questo modo è il corpo che lavora per alzare la tua temperatura corporea, non i vestiti extra.

  • Salta.

    Saltare è un’attività che produce più osteocalcina.un ormone prodotto dalle ossa che le rafforza e alza il metabolismo.
    Puoi usare un mini trampolino da casa che può essere ripiegato e messo sotto il letto, con un manubrio per evitare di cadere, come ISE Trampolino Elastico Fitness. 10 minuti di salti due volte al giorno e poi mi dici. In alternativa uno stepper o un qualsiasi ostacolo piccolo (cuscino, pentola rovesciata) che ti permetta di fare piccoli balzi a destra e a sinistra per superarlo.
    (SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu