La dieta mediterranea del prof. Calabrese: il menu

Con tutte le conferme che sta avendo la dieta mediterranea, non si può non parlare del prof. Giorgio Calabrese.

Il quale pur se viene spesso accusato di essere “troppo morbido” nei riguardi del cibo e troppo “di bandiera” e onnipresente nelle trasmissioni, ha dalla sua il fatto di aver sempre difeso la validità della dieta mediterranea, da cui quasi mai si è discostato. E ha centrato la sua filosofia alimentare sulla moderazione a tavola.

E’ vero, Calabrese non attacca lo zucchero, vi fa passare pure poca nutella. Ma i suoi consigli sono sempre degli ottimi consigli, e si rifanno quasi tutti alla dieta mediterranea e a un’alimentazione varia ma senza stress.

Meno restrizioni alimentari e più qualità del cibo, una dieta in cui si può mangiare un po’ di tutto per non sentirsi deprivati, stressati, e avere un’alimentazione equilibrata.

Calabrese dunque ha ragione, ed è meglio seguire quello che predica lui da anni, che non stressarsi dietro le mode delle diete passeggere. Per questo motivo consiglio il libro che uscì nel 2014, Dimagrire con la dieta mediterranea.
Ve lo consiglio perché spiega molto bene perché si ingrassa: parla degli ormoni, delle differenze tra massa magra e grassa, dei cambiamenti alimentari degli ultimi anni.

Perché sempre più studi la danno vincente, e poi perché, diciamoci la verità, quanti di noi seguono la vera dieta mediterranea? A pagina due vediamo la dieta mediterranea del dottor Calabrese con le regole.
A pagina tre un esempio di menu: nel libro potete trovarne altri. (SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu