Dieta urto Sonoma per dimagrire 3 kg in 10 giorni

La dieta Sonoma è una dieta d’urto che permette di liberarsi di tutti i chili di troppo, ma con una fase iniziale di 10 giorni dove si perdono dai 3 ai 4 chili. Si tratta di una dieta di ispirazione mediterranea creata dalla dottoressa Connie Guttersen, che si basa sul cibo naturale e sul controllo delle porzioni.

In tutto la dieta Sonoma è suddivisa in 3 fasi chiamate “onde”. La prima fase dura 10 giorni e funziona come una dieta d’urto. La seconda permette un dimagrimento più lento, di circa un chilo a settimana, e va seguita fino a tutta la perdita del peso. La terza onda infine è di mantenimento.
Vediamo come funziona la dieta Sonoma.

sonoma dieta

DIETA URTO SONOMA PER DIMAGRIRE 3 KG IN 10 GIORNI

Onda uno o fase uno: fase d’urto

In questa fase si fanno 3 pasti principali, mentre gli spuntini sono facoltativi.

Ci sono delle regole da seguire: rispettare la lista di alimenti e dosare le porzioni usando piatti di grandezze non maggiori di quanto specificato. I vantaggi sono che tranne alcuni alimenti non si deve pesare nulla.

Lista alimenti fase uno

  • Verdure: insalate, pomodori, peperoni, asparagi, sedano, cavolfiori, broccoli, spinaci.
  • Frutta: massimo 160 grammi al giorno di fragole, mirtilli, lamponi, ribes o mela.
  • Cereali: massimo 50 grammi al giorno di fiocchi di avena, riso integrale, pasta integrale o pane integrale. I primi tre pesati da crudo.
  • Proteine: carne magra di vitello, pollo o tacchino, prosciutto cotto sgrassato, bresaola, pesce bianco, crostacei e molluschi, fiocchi di latte scremato (0% grassi), latte scremato, latte di soia senza zuccheri aggiunti in quantità desiderata. Ma: massimo un uovo + 2 albumi al giorno omassimo 30 grammi di legumi secchi (o 120 grammi lessi) al giorno.
  • Grassi: 3 cucchiaini di olio di oliva oppure 2 cucchiaini di olio di oliva + 10 mandorle. In alternativa i grassi possono essere sostituiti in toto con 100 grammi di avocado.
  • Bevande: caffè o tè con stevia, ma niente bevande frizzanti con dolcificante.
    Succo di limone, aceto, aromi e spezie sono libere. Un cucchiaino di parmigiano grattugiato è consentito.
    Tutto quello che non rientra in questa lista NON si mangia.

Regola del piatto

A colazione si usa un piatto di 17 cm massimo di diametro o una coppa/tazza di 475 ml.
Per pranzo e cena si usa massimo un piatto da 22 cm di diametro.
I pasti sono 3.
Se proprio si ha fame si possono fare degli spuntini (massimo 2) tra quelli indicati.
Vediamo il menu della prima fase di dieta urto Sonoma a pagina due.

(SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu