La dieta per ulcera: cosa mangiare in caso di ulcera

SEGUE: LA DIETA PER ULCERA

PRANZO.
Integrazione consigliata. Un integratore di Vitamina E.

Un piatto di riso o pasta non integrale (dai 50 agli 80 gr) con un cucchiaino di olio a crudo e una spolverata di parmigiano.
Al posto dell’olio, consiglio il burro o meglio ancora il ghi o ghee per il loro contenuto di acido butirrico.
Al posto di pasta o riso possono essere consumate due patate cotte e schiacciate con poco latte e poco ghee o stessa quantità di semolino o crema di riso (50-80 grammi).
Un secondo piatto a base di carne di vitello tenera (70-100 gr) o carne di pollo o tacchino, meglio se macinata. La carne si può variare con del pesce fresco bianco, come merluzzo o platessa (massimo 100 grammi).
Le quantità di carne o pesce devono essere moderate, si possono sostituite con un uovo grande à la coque o 150 grammi di pisellini primavera (anche in purea).
Contorno di zucchine cotte o biete o spinaci baby o zucca con un cucchiaino di olio.
Una mela cotta o della composta di mela. Una tisana di tiglio o di liquirizia.
(Nota bene: solo la frutta può essere spostata a merenda).

CENA.

60-70 grammi di pane smollicato o tostato.
50-60 grammi di formaggio non stagionato come BelPaese, asiago, scamorza o fontina. In alternativa 100 grammi di mozzarella o robiola. Il formaggio può essere usato anche come secondo a pranzo e a cena si può optare per carne o pesce. Un piatto di zucchine o una crema di vegetali senza base di dado (ok zucchine, zucca, funghi) con un cucchiaino di burro o ghi sciolto nel piatto tiepido o un cucchiaino di olio a crudo.
Una banana piccola schiacciata o una pera cotta senza buccia.
Una tisana di tiglio o di liquirizia.
Da evitare le spezie.
Integrazione serale consigliata: un integratore di glicina.

Nota bene.
Ho scelto gli integratori migliori per risanare le pareti intestinali. Altre aggiunte che fanno parte dei protocolli di integrazione in caso di ulcera sono zinco, vitamina A, vitamina B12 in caso di anemia, magnesio, vitamina K, e tra i rimedi naturali la curcumina e l’aloe vera. In ogni caso è sempre bene parlarne con il medico. In casi di ulcera grave sarebbe preferibile seguire una dieta elementare. Sarà il medico a scegliere per voi il prodotto giusto.

Chiudi il menu