La bevanda dimagrante al caffè che spopola sul web

Il social Tik Tok si sta affermando come uno dei nuovi social con maggiori contenuti virali, nel bene e nel male.
Nel bene, quando vengono pubblicati brevi video informativi che hanno valore anche scientifico. O video con trucchi della nonna innocui riproposti in chiave “lifestyle”.
Male quando questi video promuovono il dimagrimento con consigli o ricette discutibili. Tali consigli possono influenzare soprattutto i più giovani e spesso non hanno fondamento scientifico o sono persino pericolosi.

LA BEVANDA DIMAGRANTE AL CAFFE’ CHE SPOPOLA SUL WEB

E’ il caso della nuova bevanda dimagrante al caffè e al limone che sta spopolando in rete grazie a un video di Tik Tok Nel video vediamo appunto una ragazza che dice di avere perso tanti chili proprio grazie a questa bevanda che combina acqua, caffè e limone e va bevuta calda. Andando a leggere i commenti sotto questo video e sotto altri video che su youtube che hanno riproposto la ricetta, sono in effetti molte le persone che dicono di avere perso cm attorno all’addome e svariati chili solo bevendo questa roba. Ovvero dai 2 ai 3 chili già alla prima settimana.

caffè e limone

Verità o bugia? Non lo sapremo mai.
Non possiamo, cioè, dire con assoluta certezza che tutte le persone che dicono che la bevanda funzioni stiano mentendo, dato che alla base non pubblicizzano alcun prodotto, ma una bevanda a costo zero che ognuno di noi può fare a casa.
Ma d’altra parte molti dietologi, interpellati dai giornali sulla bevanda, hanno commentato dicendo che non esistono evidenze scientifiche che confermano questo potere “dimagrante”.

Alcuni in rete, ma non dei medici, hanno provato a spiegare il motivo per cui la bevanda dimagrante al caffè e al limone, invece, funziona. Vediamo in dettaglio di che si tratta e poi cercheremo di capirne di più.

BEVANDA DIMAGRANTE AL CAFFE’ E LIMONE: COME SI PREPARA

La ricetta base della bevanda è semplicissima.
A una mezza tazza di acqua calda si mischia o un cucchiaio raso di caffè istantaneo o una tazzina di caffè espresso (non decaffeinato).
Dopodiché si aggiunge un cucchiaio di succo di limone fresco.
Si mescola il tutto, e la bevanda si beve calda o al limite tiepida al risveglio, dopo avere mangiato un dattero, una prugna secca o un’albicocca secca.
Dopo 30 minuti si può fare colazione.
Un’altra porzione di bevanda si può bere o nel pomeriggio o in tarda mattinata (in tal caso senza avere mangiato niente prima) special modo se si fa attività fisica. In questo ultimo caso andrà consumata poco prima.

bevanda caffè dimagrante
Chi l’ha provata dice grossomodo la stessa cosa: si perdono gonfiore e cm attorno all’addome, aumenta la regolarità intestinale, si ha meno fame.

MA PERCHE’ DOVREBBE FUNZIONARE?

Per alcuni la bevanda funziona grazie alla sinergia tra la caffeina, la teobromina e l’acido clorogenico, una sostanza antiossidante appartenente ai polifenoli di cui il caffè è in effetti molto ricco, che in alcuni studi era stato studiato per il suo potere dimagrante, e la vitamina C contenuta nel succo di limone.
Sebbene tutti questi ingredienti esistano, non si capisce come il succo di limone possa potenziarne l’efficacia.
La mia idea è che, semplicemente, la bevanda sia fortemente diuretica, con il risultato che si perdono più liquidi del dovuto.
Ma questo porterebbe a un dimagrimento solo apparente. Prendere diuretici e lassativi per perdere peso è la classica ricetta del disastro.
Se vuoi una bevanda che può aiutarti a dimagrire, prova invece questa ricetta. 

Chiudi il menu