Il budino di albumi portoghese: ricetta light

Si chiama budino Molotov, ed è un budino di albumi di origini portoghesi che mi è capitato di assaggiare nel nord del Portogallo, tra due rettangoli di pasta sfoglia come diplomatico o da solo, mentre questa variante semplice la si trova sia in Portogallo che in Brasile: con uno sciroppo leggero che è l’unica modifica apportata alla ricetta, avremo un dolce da circa 95 calorie a porzione (un ottavo del dolce intero).
Prima che me lo chiediate: non si può sostituire lo zucchero nella ricetta. Volendo si può evitare il burro, risparmiando circa 20 calorie a porzione, ma essendo un budino molto delicato, vi sconsiglio a meno che non siate cuoche provette e abbiate un contenitore 100% antiaderente.

BUDINO DI ALBUMI O BUDINO MOLOTOV:
250 gr di albumi (o 8 albumi)
125 gr di zucchero semolato
scorza di limone grattuggiata o lime
20 gr di burro per lo stampo
pizzico di sale
Materiale occorrente: uno stampo da budino della capienza di 1.5 litri
Per lo sciroppo light (da fare al posto del caramello):
125 gr di fragole o ribes + succo di mezzo limone + dolcificante a scelta + 1/4 bicchiere di acqua

Procedimento: sciogliere il burro e oleare bene il nostro stampo da budino.
In una ciotola montare le chiare d’uovo con un pizzico di sale. Aggiungere dopo che sono abbastanza fermeun cucchiaio di zucchero, e continuare a montare e a incorporare lo zucchero fino alla fine, poi aggiungere la scorza di limone o lime.  Versare a cucchiaiate il composto nello stampo, livellandolo bene.
Cuocere a bagnomaria (dunque lo stampo va messo in un contenitore pieno di acqua) a 200 gr per 20 minuti, finché il budino non si presenta dorato. Fare raffreddare completamente e sformare delicatamente sul piatto da portata. Ora preparare lo sciroppo: frullare il ribes con lo zucchero, il limone, il dolcificante e fino a 1/4 di bicchiere di acqua. Versare il composto in un pentolino, portare a ebollizione mischiando sempre e spegnere al primo bollore. Far raffreddare bene in una ciotola e versare una cucchiaiata sopra la vostra porzione di budino.

Chiudi il menu