Allenamenti dopo le feste per tornare in forma

Gli allenamenti dopo le feste che vanno dal Natale all’Epifania sono diventati molto di moda negli ultimi anni: la maggior parte dei coach che hanno dei canali youtube mettono a punto degli allenamenti di massimo 30 minuti o anche più brevi con l’obiettivo di bruciare quante più calorie possibili. Ovviamente esistono vari tipi di allenamento dopo le feste, anche per soggetti non molto allenati, fino a quelli pensati per chi ha già dimestichezza con i workout ad alta intensità e vuole qualcosa di più impattante a livello fisico.

In questo articolo li vediamo un po’ tutti: se volete perdere peso dalla fine delle feste natalizie in poi, questi allenamenti dopo le feste sono perfetti per tutto il periodo di gennaio. Sceglietene uno al giorno, ritagliandovi mezzora di tempo.
Li ho raggruppati in base all’intensità: quelli per principianti, quelli intermedi e quelli più intensi per soggetti allenati.

ALLENAMENTI DOPO LE FESTE: LIVELLO PRINCIPIANTI

Gli allenamenti per principianti da fare dopo Natale e per tutto gennaio prevedono camminate intense e qualche esercizio a basso impatto. Come sempre, basta cliccare sul link e seguire l’allenamento, adatto a tutti. La durata varia dai 15 minuti ai 30. Fatene uno al giorno e una volta arrivato all’ultimo ripetete. A fine gennaio sarete tornati in perfetta forma. I video che vi consiglio sono uno (di 10 minuti, fatelo due volte al giorno), due (da fare 2 volte al giorno), tre per principianti assoluti, quattro, cinque, sei, sette.

ALLENAMENTI DOPO LE FESTE:  INTERMEDIO

A differenza dei primi allenamenti, qui iniziamo con esercizi di coordinazione, tonificazione e flessibilità che però non richiedono competenze particolari e non impegnano molto il sistema cardiovascolare. Possono essere alternati ai primi, volendo. La durata è di circa 30 minuti e si possono fare uno al giorno.
Video uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette.

ALLENAMENTI DOPO LE FESTE: AVANZATO

Infine il livello avanzato. Qui abbiamo allenamenti brevi e intensi, di tipo HIIT o AMRAP.
Bisogna avere buona forma fisica e continuare l’allenamento fino in fondo, magari fermandosi qualche secondo in più per prendere fiato. Chiaramente sono quelli che fanno bruciare più calorie. Ne basta uno al giorno. In due settimane avrete smaltito anche il pandoro del 1996. Saltate in caso il preludio di 30 secondi o un minuto in cui si parla.
Video uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette.

Chiudi il menu