Tiramisù proteico: ricetta facilissima

Questo tiramisù proteico è un dolce che faccio spesso per colazione, essendo più bilanciato tra proteine e carboidrati e con pochissimi grassi, perché senza uova. Si tratta di un dolce che possono fare tutti, una ricetta semplicissima che ha il vantaggio di poter essere realizzata in poco tempo e di riuscire sempre. Si ottiene un dolce molto cremoso e compatto, praticamente in dieci minuti. Inoltre in questo tiramisù proteico non ci sono le proteine in polvere, ma si può fare con pochi ingredienti che tutti possono recuperare. Ecco la ricetta.

Tiramisù proteico, la ricetta facile
Ingredienti:

7-8 pacchetti di pavesini al cacao o al caffè (dipende dalle dimensioni della vostra pirofila)
due confezioni di fiocchi di latte da 200 grammi (tipo Yocca, Alpina, ecc)
15 gr di cacao amaro
una tazza doppia di caffè molto lento (fatto con metà del caffè nella moka) non zuccherato
aroma rum o vaniglia a piacere
due vasetti di *yogurt greco* al caffè o alla vaniglia o naturale, scremato (300 o 350 gr)
un terzo di bicchiere di latte scremato o di latte di capra (o latte vegetale a vostra scelta): 70 ml
stevia o dolcificante a piacere

In un frullatore, frullate i fiocchi di latte con il dolcificante, il latte e l’aroma rum fino a ridurre il composto in una crema omogenea.  Trasferite in una coppa la crema di latte, aggiungete lo yogurt e mescolate per ottenere una crema uniforme.
In una pirofila di vetro, mettere un primo strato di pavesini bagnati appena di caffè (non molto). Versate metà della crema e livellate bene. Fate un secondo strato di pavesini appena umidi di caffè e versate il resto della crema. Livellate bene la superficie con un cucchiaio e cospargete di cacao amaro. Tenete in frigo coperto da pellicola per almeno tre ore prima di servire. Il risultato è bello cremoso e compatto.
Per 8 porzioni, le calorie sono 180 circa, con 3.5 grammi di grassi, 27 grammi di carboidrati, 13 grammi di proteine. 

Chiudi il menu