Ricette con le mele: ecco 6 gustose idee

Sei ricette con le mele da usare in autunno e inverno, quando questi frutti sono tra i più consumati. Anche perché, oltre a essere reperibili facilmente, le mele sono spesso tra i frutti più economici e anche salutari.
Le mele infatti sono un’ottima fonte di vitamina A e contengono anche vitamina C, calcio e magnesio: non hanno praticamente grassi, e contengono 50 calorie circa per 100 grammi. In questo articolo vedremo delle ricette con le mele sia salate che dolci. Per le ricette salate, la varietà verde come la Granny Smith è di sicuro la più idonea.
Per quelle dolci, le mele rosse, le pink lady rosate, le mele cotogne e le mele gialle sono le più indicate.

SEI RICETTE CON LE MELE PER QUESTO AUTUNNO E INVERNO
  1. Insalata di mele: le mele verdi si abbinano molto bene con le verdure in foglia come spinaci, lattuga iceberg, indivia, rucola, valeriana e songino, ma anche cavolo cinese e radicchio. Possiamo usare una di queste verdure come base per la nostra insalata (o due), poi aggiungere finocchi tagliati sottili o ravanelli o funghi champignons, una mela verde tagliata a spicchi non troppo sottili e una manciata di noci, noci pecan o mandorle, semi di girasole o zucca. Una salsa a base di olio di oliva, aceto di mele, una punta di senape e una di miele completa la nostra insalata di mele.
    Eventuali aggiunte che si sposano benissimo sono: roquefort o altro formaggio erborinato; melograno; prugne o datteri a pezzetti, speck a striscioline, pollo grigliato, yogurt, ceci, patate lesse o mais. Tra le spezie: pepe e paprika, semi di anice, cumino, finocchio.
  2. Chips di mele: le chips di mele sono una merenda molto gustosa e ricca di fibre. Inoltre sono molto facili da fare. Basta tagliarle a rondelle molto sottili, cospargerle di cannella e metterle subito in forno (170°) sotto un foglio di carta forno, finché non risultano dorate e croccanti.
  3. Pokè bowl di mele: preparate come base un porridge con 35 grammi di fiocchi di avena e 125 ml di acqua o latte scremato o di soia e un pizzico di sale. Versate il composto in una ciotola. Cospargete per un terzo con 100 gr di yogurt greco, per un terzo con tre cucchiaini tra bacche di goji, semi di lino, semi di chia o lamelle di mandorle, per un terzo con 100 gr di mela tagliata a fettine sottili e cosparsa di cannella o zenzero in polvere. Decorare la vostra bowl con un cucchiaino di miele o malto o sciroppo di agave. 300 calorie.
  4. Cup di mela: tagliate a metà la mela, scavate la polpa e riempite la metà con dello yogurt magro bianco e un cucchiaino di miele più spezie, o versateci del vin brulé per gli ospiti.
  5. Composta di mele: la composta di mele può essere usata per sostituire totalmente o in parte il burro o l’olio nelle ricette! Va bene per torte, muffin e biscotti. Ovviamente può anche essere consumata così, su delle fette di pane integrale tostato al mattino. Per realizzarla, fate cuocere 8 mele pelate e a pezzi, medio grandi, con 4 tazze di acqua, una tazza di zucchero o mezza tazza di truvia, cannella, chiodi di garofano, buccia di limone e il succo di mezzo limone. Portate a bollore e fate sobbollire per 15-20 minuti, fino a ottenere una consistenza cremosa.
    Se volete un composto liscio, usate un frullatore a immersione. Può essere conservata in barattoli di vetro sterili, con lo stesso procedimento delle marmellate. Può accompagnare anche piatti di bollito o taglieri di formaggi.
  6. Per fare dei blondies: i blondies sono la variante bianca dei brownies. Per questa ricetta, occorre tagliare a pezzi piccoli tre mele rosse o gialle senza buccia. In una ciotola vanno mischiati 100 gr di Truvia, 50 grammi di malto d’orzo o miele, 100 grammi di margarina Vallè, due uova grandi e un pizzico di vanillina. In un’altra ciotola mischiate 250 gr di farina, una bustina di lievito e un pizzico di sale. Aggiungere le mele a pezzetti e versare il composto in una teglia rettangolare ampia. Cuocere a 175° per 25 minuti. Tagliate in 12 cubetti. Circa 145 calorie a dolcetto.
Chiudi il menu