Perdere 20 kg in 3 mesi con la dieta dissociata Rina

La dieta Rina è una dieta piuttosto popolare, di tipo dissociato, che permette di perdere 20 kg in 3 mesi massimo, minimo 15, seguendo un piano molto molto semplice di soli 4 giorni a rotazione.

Dopo i primi quattro giorni, insomma, si ricomincia dal giorno 1.

Ideata nel 2000, fu messa a punto da un medico dello sport, il dottor Stefan Celan, che preparò un fascicolo speciale con i principi della dieta dissociata per i lettori del giornale Rina. Simile alla celebre dieta Plank, la dieta Rina è più bilanciata. 

Grazie anche a un libro tradotto in oltre dieci lingue, è diventata molto popolare negli anni, tanto che esistono dei challenge (sfide) basate su questa dieta: le persone provano a farla e registrano i loro risultati su youtube o instagram.

La dieta Rina è stata messa a punto come un regime semplice per perdere 20 kg in 3 mesi, ma chi necessita di perdere più peso può riprovarla con delle modifiche. Vediamo lo schema della dieta e il mantenimento, e cosa fare se dopo 90 giorni si vuole perdere altro peso.
Vi raccomando sempre di confrontarvi con il vostro medico per questa o qualsiasi dieta.

DIETA DISSOCIATA RINA PER PERDERE 20 KG IN 3 MESI

  • Lo schema: i quattro giorni si alternano in questo modo.
    Giorno proteico, giorno di fibre, giorno di carboidrati, giorno di frutta.
    Il ventinovesimo giorno si chiama giorno di purificazione o water day.
  • Le regole sono semplici: si mangia dalla mattina fino alle otto/nove di sera. Dopo questo orario non si mangia più nulla fino alla mattina successiva, ma si possono bere delle tisane dolcificate a zero calorie.

Non è un regime low carb, quindi i carboidrati sono presenti anche nel giorno cosiddetto proteico, sotto forma di frutta e verdura.
Ed è una dieta che non presenta rischi o controindicazioni, ma fa dimagrire perché migliora la digestione ed è settata su un’alimentazione molto semplice e naturale, con un giorno di sfizi (il tre). (SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu