La dieta per scoprire se hai la tiroide lenta

LA DIETA PER SCOPRIRE SE HAI LA TIROIDE LENTA.
COME FARE IL TEST.

ipotiroidismo

Fare la dieta da 1000 calorie per 28 giorni che trovate a pagina 4.
E’ necessario non sgarrare per 28 giorni.
Pesarsi il giorno 1 e il giorno 29.

Calcolare il proprio metabolismo totale seguendo queste formule.
Se si è sedentari.

Uomini: (10 x peso in kg) + (6.25 x altezza in cm) – (4.92 x età) + 5
Donne: (10 x peso in kg) + (6.25 x altezza in cm) – (4.92 x età) – 161

Se si fa sport.
Donne.
Peso in chili moltiplicato per il risultato ottenuto facendo questo calcolo:
(8, 9 0 10 + media settimanale delle ore di attività fisica) moltiplicato per 2,2.
8 se si cammina o corre, 9 se si fa palestra due o tre volte a settimana, 10 da tre a più volte a settimana.
Uomini.
Peso in chili moltiplicato per il risultato ottenuto facendo questo calcolo:
(9, 10 0 11 + media settimanale delle ore di attività fisica) moltiplicato per 2,2.
9 se si cammina o corre, 10 se si fa palestra due o tre volte a settimana, 11 da tre a più volte a settimana.

Appuntarsi il numero del proprio metabolismo e metterlo da parte denominandolo “numero B“.

Il 29esimo giorno valutare la perdita di peso corporeo dopo i 28 giorni di dieta per ottenere un numero che chiameremo A.

  • Non abbiamo perso niente con la dieta: il nostro numero A è 1000.
  • Se abbiamo perso mezzo chilo, appuntarsi il numero A che è uguale a 1125.
  • Abbiamo perso un chilo, il nostro numero A è uguale 1250
  • Se abbiamo perso un chilo e mezzo, il nostro numero A è uguale a 1375.
  • Due chili persi: il nostro numero A è 1500
  • 2 chili e mezzo persi: il nostro numero A è 1625.
  • Tre chili persi: il nostro numero A è 1750.
  • Persi tre chili e mezzo: il nostro numero A è 1875.
  • 4 chili persi: il nostro numero A è 2000.
  • Quattro chili e mezzo persi: il nostro numero A è 2125.
  • 5 chili persi: il nostro numero A è 2225.
  • Cinque chili e mezzo persi: il nostro numero A è 2375.
  • 6 chili persi: il nostro numero A è 2500.
  • Sei chili e mezzo persi: il nostro numero A è 2625
  • Abbiamo perso 7 chili: il nostro numero A è 2750.
  • Persi 7 chili e mezzo: il nostro numero A è 2875
  • Abbiamo perso 8 chili: il nostro numero A è 3000.

Chiaramente se avete perso un numero intermedio, prendete il dato A precedente e valutate di aggiungere + 70 ogni 200/250 grammi di peso in più.
Se per esempio ho perso un chilo e 750 grammi, vado a vedere il dato A di un chilo e mezzo e gli aggiungo 70.

Una volta ottenuto il numero A e sapendo già il numero B, calcoliamo il nostro coefficiente di funzionalità metabolica.

Dividiamo A per B.
Se per esempio B ci ha dato 1750 e A 1500, avremo che A/B è uguale a 0,85. Moltiplichiamo per 100 e abbiamo 85. Diventa 85% di funzionalità metabolica.

Ora, secondo il dottor Siegal, a seconda di quanto è la percentuale sapremo se siamo ipotiroidei o no, soprattutto se i sintomi elencati nella prima parte dell’articolo corrispondono ai nostri in tutto o in parte.

  • Da 100% a 90%: non hai un metabolismo basso da ipotiroidismo.
  • 84% e più basso (80, 75 e via discorrendo): sei ipotiroideo. Più si abbassa la percentuale più hai scarsa funzionalità metabolica e devi fare i test e andare dall’endocrinologo.Ma secondo il dottor Siegal ci sono pochi dubbi, soprattutto se abbiamo visto di condividere più sintomi riportati a pagina uno.  Vediamo ora la dieta dei 28 giorni per ottenere il numero A.
    Va seguita scrupolosamente.
    (SEGUE A PAGINA 4).
Chiudi il menu