La dieta senza cibi bianchi per dimagrire

La dieta senza cibi bianchi è una dieta integrale o di tipo naturale ideale per dimagrire e disintossicarsi.
Può essere infatti di due tipi, a seconda della nostra sensibilità intestinale a certi alimenti. Può essere con l’inclusione di cibi integrali o con l’inclusione di alimenti naturali al posto dei cibi bianchi.

In questo articolo vedremo come fare la dieta senza cibi bianchi in entrambe le versioni.
Per entrambe, infatti, la cosa in comune è escludere questi alimenti dalla lista.

LA DIETA SENZA CIBI BIANCHI: GLI ALIMENTI VIETATI

Farina bianca e tutti i prodotti che usano farina bianca, non solo doppio zero ma anche farina zero.
Sale bianco, da sostituire con del sale integrale, sempre marino, o con del gomasio.
Farina di riso e riso bianco. Va bene invece il riso thai o jasmine.
Latticini e latte. Non sono però esclusi i formaggi stagionati e lo yogurt.
Tofu e latte di soia. Anche questi alimenti sono esclusi.
Zucchero bianco. Questa non è una dieta senza zucchero, ma al posto dello zucchero bianco si può optare per miele, melassa, malto o zucchero di palma da cocco.
Burro e olii vegetali raffinati. Si può usare l’olio di oliva preferibilmente a crudo.
Patate, fecola di patate, amido di riso, di frumento o di mais.
Anche se sembra restrittiva, la dieta non lo è assolutamente.

E ha il vantaggio di farci dimagrire senza dovere controllare troppo le quantità.
Vediamo il menu a pagina due.
(SEGUE A PAGINA DUE).

Chiudi il menu