La dieta risveglia metabolismo dei 4 minuti

DIETA RISVEGLIA METABOLISMO DEI 4 MINUTI: FASE DI MANTENIMENTO

Come comportarsi dopo i 14 giorni detox?
Adesso che l’effetto drenante della dieta, che come vedete è semplice, e l’allenamento metabolico hanno dato i suoi frutti, cerchiamo di capire come mantenerli.
detox risveglia metabolismo

Va rispettata la regola della bevanda calda, e se possibile la regola delle 12 ore almeno dal lunedì al venerdì.
Possiamo ampliare le nostre scelte alimentari, ma scegliendo il più possibile alternative naturali per la maggior parte del tempo. Questo un piano di mantenimento suggerito dalla trainer per orientarsi.

Colazione:
bevanda calda a cui aggiungere le opzioni sotto dopo l’allenamento.
Una fetta di pane tostato integrale + omelette di albumi o con albumi e massimo un uovo.
Oppure 3-4 cucchiai di muesli biologico senza olii aggiunti o cereali integrali in una tazza di latte vegetale non di soia o scremato, un frutto a scelta come mezza banana e un cucchiaio di frutti rossi.
O ancora un frullato con una confezione di yogurt greco magro, un kiwi e mezza tazza di frutti rossi o mezza banana.
Al mattino l’allenamento metabolico, che può durare fino a 10 minuti: video uno, video due, video tre o video quattro o cinque.

Pranzo. Due fette di pane integrale con petto di tacchino o bresaola e verdure in quantità + piatto di insalata mista, oppure 5-6 cucchiai di riso integrale, quinoa, grano saraceno o pasta di legumi già cotti con verdure a scelta, un filo di olio, tocchetti di petto di pollo o tacchino o qualche cubetto di feta o mozzarella light.
O ancora insalata di fagiolini con una patata o con mezzo vasetto di legumi lessi come ceci o fagioli, cetrioli + una scatoletta di tonno al naturale e un cucchiaino di olio. Altrimenti 5-6 cucchiai di pasta integrale già cotta, con verdure miste, un etto di ricotta scremata o mezza mozzarella (65 gr).
Fine pasto con qualche mandorla.

Cena. Pesce o carne alla griglia o omelette di due uova o latticino magro, molte verdure, poco olio di oliva. 2-3 cucchiai di cous cous o 1-2 fette di pane integrale o una patata media. Un piccolo frutto a scelta.

Gli spuntini possono essere a base di un frutto, di uno yogurt magro o di una manciata di mandorle.

Sono tre i cibi da cui stare alla larga per mantenere i risultati: i cibi fritti, i cibi molto grassi come i formaggi grassi, la maionese, la pancetta, i cibi che contengono sciroppo di fruttosio o zuccheri aggiunti.

Chiudi il menu