La dieta per la menopausa del dr Calabrese: il menu

Come ridurre i sintomi della menopausa attraverso l’alimentazione?

Partendo dai consigli del dottor Calabrese, vi propongo un menu di dieta per la menopausa che grazie all’azione dei fito-estrogeni e a un maggiore contenuto di sostanze antiossidanti e minerali vi permetterà di affrontare al meglio questa fase.

Il dottor Calabrese consiglia in chi è in menopausa o si sta avvicinando alla menopausa una visita sia dal ginecologo che dall’endocrinologo.

Mentre per l’alimentazione occorre fare alcune modifiche, scegliendo alcuni cibi e limitandone altri.

Ecco un menu di esempio di dieta per la menopausa che Dcomedieta ha messo a punto seguendo le sue raccomandazioni sui cibi, le combinazioni e l’integrazione di alcune sostanze antiossidanti.

Il menu è da circa 1300-1400 calorie, pensato per donne sedentarie con problemi di sovrappeso da menopausa.

Si può ovviamente personalizzare il piano, per esempio aggiungendo un terzo spuntino e aumentando di 10-15 grammi i quantitativi di pane e pasta o cereali, purché con alimenti integrali. (SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu