La dieta dopo le feste di Pasqua con uova e colomba

Moltissime persone dal martedì dopo Pasqua vorrebbero perdere un po’ di peso accumulato durante le feste. Ma come ho spiegato spesso in altri articoli, un grosso ostacolo a questa voglia di depurarsi, di dimagrire, di ridurre le calorie è il fatto che a casa continuano a esserci dolci e altre cose preparate da noi. Vederle in giro vanifica un po’ la nostra volontà di perdere peso.

Però è anche vero che sarebbe meglio seguire qualche giorno di dieta se abbiamo mangiato troppo.
L’ideale sarebbe ridurre i grassi, permettendo al fegato di prendere una tregua.
Cerchiamo dunque di conciliare le due cose: da un lato concedendoci qualcosa di sfizioso, dall’altro facendo dei pasti a ridotto contenuto calorico.

La mia proposta è questa dieta dopo le feste di Pasqua con uova e colomba, in due fasi.

Una prima fase più ipocalorica di 3 giorni, pensata per le donne (in asterisco la quantità suggerita per gli uomini) con 1100 calorie giornaliere.
Una seconda fase moderata di 3 giorni, con lieve riduzione di calorie per non stufarsi della dieta e non rallentare il metabolismo, da 1400 calorie giornaliere. Alla fine di questa dieta possiamo riprendere la nostra normale alimentazione dal lunedì successivo.

In questo modo perdiamo quei 2 chili circa che sono il risultato di due giorni di abbondanza mangereccia. Il tutto senza che ci pesi psicologicamente.

Faccio due piccole precisazioni prima di illustrarvi la dieta.

  • La prima è che non vi sto incoraggiando a mangiare uova e colomba se non volete.
    Come ho spiegato, questo è un suggerimento di dieta che funziona se siete tra quelli che hanno questi alimenti in casa e desiderano mangiarli, è un modo per essere a dieta senza sentirsi frustrati. Chi vuole invece fare tabula rasa di questi alimenti ha a disposizione la dieta di 3 giorni post-Pasqua del dottor Sorrentino qui.
  • La seconda è che come per tutte le diete che trovate su Dcomedieta, è sempre meglio consultare il medico.

LA DIETA DOPO LE FESTE DI PASQUA CON UOVA E COLOMBA

Dieta ipocalorica da seguire per i primi 3 giorni dopo la Pasquetta (1000/1100 calorie circa)

In asterisco le quantità per gli uomini. Per ogni giorno avete 3 opzioni.

Prima di colazione: acqua con poche gocce di succo di limone.
Colazione.
A. 50 grammi di colomba classica + 125 grammi di yogurt magro con dolcificante e cannella.
B. Un dodicesimo di pastiera napoletana + 100 grammi di mela + un caffè con dolcificante o tè.
C. 25 grammi di cioccolato fondente o al latte + 150 grammi di yogurt greco scremato + 110 grammi di banana + caffè o tè.

Spuntino.
Frullato con 100 ml di latte scremato o di soia + 100 grammi di fragole o kiwi.

Pranzo. 
A. 50 grammi di pasta o riso (80 grammi*)  con verdure a scelta 200 grammi o sugo semplice al basilico + un cucchiaino di olio. 10 grammi di cioccolato fondente o al latte o 7 mandorle.
B. 3 gallette di riso o mais o 3 fette Wasa pacco blu + 100 grammi di legumi lessi a scelta (200 grammi*) con 200 grammi di pomodori o cetrioli o peperoni crudi + un cucchiaino di olio. 5 grammi di cioccolato fondente o al latte o 3 mandorle.
C. 60 grammi di pane integrale (80 grammi)* + 50 grammi di mozzarella (75 grammi*) + un pomodoro grande, un pizzico di sale e origano. 10 grammi di cioccolato fondente o al latte o 7 mandorle.

Dopo pranzo: tisana al tarassaco o al cardo mariano con stevia o senza dolcificante. Se non l’avete ma avete dei carciofi freschi, fate bollire delle fette di carciofo ben lavate in un litro di acqua per 40 minuti, poi filtrate. Bevetene una tazza al giorno.

Merenda.
150 grammi di arancia o ananas + mezzo cetriolo.

Cena.
A. 120 grammi di petto di pollo alla piastra o 100 grammi di vitello (150-130 grammi*) +  insalata mista con un cucchiaino di olio + 100 grammi di mela al forno con cannella o un kiwi da 10 grammi.
B. Omelette con 150 grammi di albumi (200 grammi*) + 100 grammi di spinaci + un cucchiaio raso di grana grattugiato (due cucchiai*) cotta in un cucchiaino di olio + 120 grammi di fragole.
C. 100 grammi di merluzzo o nasello al forno con aromi (150 grammi*) + 180 grammi di broccoli o cavolfiori lessi o finocchi crudi con succo di limone e un cucchiaino raso di olio + 130 grammi di kiwi o ananas.
*  In aggiunta: Una fetta di pane da 25 grammi*.

Tisana o camomilla con stevia. (SEGUE A PAGINA 2)

Chiudi il menu