La dieta dei muscoli: la nuova dieta del metabolismo

Si chiama “La dieta dei muscoli, ed è la nuova dieta del metabolismo: secondo l’autore, Mark Lauren, triatleta, coach e trainer per anni delle Forze Operative Speciali degli Stati Uniti, la dieta dei muscoli permette infatti di aumentare il metabolismo con un programma di dieta e allenamento adatto a tutti, anche ai principianti. Mi sono presa un po’ di tempo per leggere il libro prima di proporvelo e alla fine, nonostante alcune perplessità su come vengono esposti dei concetti, mi sento di consigliarlo, perché è un libro davvero completo: ci sono piani alimentari dettagliati sia per chi fa una dieta onnivora che per chi fa una dieta vegetariana/vegana, e uno schema di allenamento a corpo libero che si può fare a casa o in palestra.

E’ un libro utile a chi vuole cambiare abitudini alimentari, e ai principianti, mentre le persone che di norma si allenano troveranno certe spiegazioni un po’ semplicistiche. Ma, nel complesso, si tratta di un libro che dà un’infarinatura di nozioni utili a chi non ha risultati con le diete, soffre di metabolismo lento, è sedentario e vorrebbe iniziare a cambiare ma non sa da dove iniziare e come. Quindi diciamo che per la maggior parte delle persone, quello di Mark Lauren è un libro istruttivo.

Questo nonostante alcuni concetti siano smentibili dalle ultime ricerche: la ripartizione di carboidrati lenti/veloci basato sull’andamento della glicemia e sul loro indice glicemico è un concetto datato, che proprio in questi ultimi anni è stato rivisto da numerosi studi; il libro si basa sulla teoria dell’insulina come fattore “ingrassante”, teoria che però non è più accreditata come un tempo dalla scienza, senza contare che l’insulina non si alza solo grazie ai carboidrati, ma anche con le proteine; nel libro si tende a demonizzare alcuni cibi, senza fornire però dati “causali” ma solo osservativi (è il caso dei latticini); infine, alcuni suggerimenti come “mangiare poco e spesso” e “la colazione è importante” sono stati rivisti negli ultimi anni e in pratica smentiti (leggi qui e qui per approfondimenti). Oggi infatti sappiamo che non ci sono evidenze per dire che mangiare più volte al giorno aumenti il metabolismo, né che la colazione sia il pasto più importante della giornata.
Tuttavia, se vogliamo scegliere un piano, è bene seguirlo punto per punto, e quello di Mark Lauren è un ottimo piano nonostante queste premesse teoriche.
Ci permette infatti di non soffrire la fame e di aumentare il metabolismo con strategie che funzionano,
come la ciclizzazione dei carboidrati e delle calorie.  Vediamolo il dettaglio a pagina due.
(SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu