Frullati estivi per dimagrire: piano e ricette

In questo articolo vedremo ben 6 frullati estivi da usare per dimagrire, con un piano alimentare da seguire per avere risultati praticamente immediati.

I frullati sono un’ottima scelta per chi vuole dimagrire special modo in estate. Da un lato, infatti, non dobbiamo accendere forno e fornelli per mangiare bene, dall’altro, con i loro sali minerali, vitamine e acqua, questi frullati non sono solo ipocalorici, ma combattono anche l’afa e la ritenzione idrica.

via GIPHY

Usando queste ricette e questo schema, si possono perdere da uno a due chili in 7 giorni e si può continuare a usarli fino a settembre.
Per ogni ricetta vi sarà data un’alternativa in link.

FRULLATI ESTIVI PER DIMAGRIRE: LE RICETTE

I frullati estivi per la colazione.
Scegline uno tra questi tre o uno tra le alternative.

 

  1. Frullato regolarizzante e sgonfiante all’anguria.

    125 gr di yogurt di soia magro, 150 grammi di anguria privata dei semi o melone cantalupo, mezzo cetriolo cetriolo privato dei semi, un cubetto di ghiaccio, un cucchiaio di semi di chia colmo, una spolverata di cannella o qualche fogliolina di menta fresca, mezzo bicchiere di latte di mandorla. Dosi: due bicchieri per una persona.
    Calorie. 210
    In alternativa: il frullato per migliorare la digestione.

  2. Smoothie tropical bruciagrassi e depurativo.

    150 grammi di ananas fresco a pezzi, 100 grammi di carota privata della buccia esterna e tagliata a pezzi, mezzo bicchiere di albume d’uovo pastorizzato (sì, potete consumarlo crudo), mezzo bicchiere di succo di mela bio, un pizzico di zenzero in polvere facoltativo.

    Frullate ananas e carota con le spezie e il succo di mela fino a ottenere una purea omogenea. Da ultimo aggiungete l’albume pastorizzato freddo di frigo e volendo poca stevia e due cubetti di ghiaccio per un effetto spumoso. Questo frullato purifica l’intestino e il fegato, riducendo il colesterolo e aiutando il corpo a liberarsi delle scorie. Ideale anche in caso di steatosi e trigliceridi alti, sindrome metabolica. Calorie per un bicchiere colmo di quelli da da frappé: 230

    In alternativa: frullato bruciagrassi tè e cioccolato (in doppia porzione).

  3. Frullato togli fame.

    100 grammi di avocado maturo, un bicchiere da 150 ml di bevanda vegetale al cocco tipo Alpro, 50 grammi di finocchio pulito a pezzetti, 50 grammi di banana molto matura a pezzi e surgelata. Frullate prima il finocchio con la bevanda vegetale, aggiungete l’avocado e solo da ultimo la banana surgelata. L’effetto è molto cremoso! Chi lo desidera più liquido può aggiungere poca acqua.
    Questo frullato è più una crema-gelato al cucchiaio, ed è pensata per chi si sveglia al mattino affamato di dolci e cose sfiziose. Sazia molto facilmente e ha un effetto sgonfiante e distensivo sull’addome.
    Calorie: 250.
    In alternativa: frullato blocca fame ai semi. 

    (SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu