L’esercizio per aumentare il metabolismo

Ogni volta che scrivo un articolo su come aumentare il metabolismo, se questo articolo non riguarda l’alimentazione, ho sempre commenti da parte di persone che mi dicono che il problema sono le calorie.
Oggi invece sappiamo che non è esattamente o solo così.

Lo stress, l’equilibrio psico-fisico e la salute delle nostre cellule e special modo la funzionalità dei nostri mitocondri sono per esempio tre aspetti essenziali per aumentare il metabolismo che sono differenti da persona a persona.

Invece sono spesso ignorati.

Infatti il problema di chi vuole migliorare o aumentare il proprio metabolismo è che spesso si concentra soltanto su due aspetti: l’alimentazione, dunque la dieta, e l’attività fisica.

In casi minori, c’è chi compra integratori per stimolare il metabolismo: tuttavia come ho scritto qui, non sono esenti da effetti collaterali.

Considerare solo questi aspetti è un modo che non rispecchia la complessità del metabolismo. Il quale è regolato da tantissimi fattori. E oggi per esempio ne vediamo uno molto importante: la respirazione.

Basta un solo esercizio al giorno per aumentare il metabolismo proprio agendo sulla respirazione.
E l’esercizio di cui ti parlo oggi è scientificamente provato.

PERCHE’ QUESTO ESERCIZIO MIGLIORA IL METABOLISMO

L’esercizio che ti voglio illustrare è una cosa che chiunque può fare, e che agisce positivamente sia nel modo in cui il tuo corpo brucia le calorie che in altri fattori importanti come la digestione, lo stress e il sistema immunitario.
Dunque se hai difficoltà a perdere peso, sei già attento a cosa mangi ma la situazione non cambia, ti consiglio di leggere attentamente qui.

Come fa un esercizio per migliorare la respirazione ad aumentare il metabolismo?

In sostanza, è provato che la respirazione diaframmatica aumenta il livello di ossigenazione del sangue e dei tessuti. Misurando il tasso metabolico delle persone che facevano questo semplice esercizio di respirazione, si è notato che aumentava il livello di ossigenazione e, essendo l’ossigeno implicato nei meccanismi metabolici che ci permettono di utilizzare gli alimenti a scopo energetico, aumentava il metabolismo basale.

Uno studio del 2018 su 38 soggetti adulti ha infatti dimostrato che la respirazione diaframmatica aumentava il metabolismo basale in modo significativo così come il livello di ossigeno, mentre altri esercizi respiratori no.
Da altri studi, sappiamo infatti che il grasso corporeo in sostanza si perde attraverso la respirazione.

Lo scienziato australiano Rubeen Meerman ha tenuto un interessante intervento su Ted in cui spiega come respirazione e dimagrimento sono connessi. (In aggiunta, Meerman sconsiglia di bere bevande con anidride carbonica aggiunta proprio perché interferiscono con questo processo).

Ora che ti ho spiegato alcune cose, vediamo finalmente come svolgere l’esercizio del respiro per aumentare il metabolismo.

Fai questo esercizio per aumentare il metabolismo

Devi ripetere questo esercizio tre volte di seguito al mattino e tre al pomeriggio.
Sii costante. Quindi se vuoi risultati a livello di metabolismo devi farla diventare un’abitudine.

  • Siediti, con le mani sulle ginocchia e la pancia in dentro.
  • Inspira *con il naso* velocemente, facendo un grosso respiro in dentro. Mentre inspiri, curva la schiena verso l’addome e contrai più forte l’addome.
  • Adesso espira *a bocca aperta* di modo da fare uscire tutta l’aria iniziando a sentirla uscire dal ventre (dal diaframma in realtà, il muscolo che separa l’addome dai polmoni: ma la sensazione sarà più addominale) per poi passare ai polmoni.
  • Ora contrai di nuovo l’addome e trattieni il respiro per un intervallo che può andare da 10 a 30 secondi.
    Se ti tieni una mano sulla pancia, ti accorgerai che quando non ce la fai più la tua pancia sussulta sotto il palmo della mano. Quello è segno che hai bisogno di respirare.
  • Io consiglio, a seconda del proprio stato di salute, di partire anche solo da 5-6 secondi in cui tratteniamo il fiato e poi migliorare settimana dopo settimana.
  • Dunque re-inspira con il naso per permettere ai polmoni di riempirsi di nuovo aria.
  • Ripeti altre due volte.
Chiudi il menu