Come evitare l’effetto yo-yo nelle diete

Se siete dimagriti almeno una volta e poi avete ripreso peso e poi siete ridimagriti e poi però state riprendendo peso e poi… ecco, questo articolo fa per voi.
Significa infatti che nonostante gli sforzi un po’ di effetto yo-yo o del peso fluttuante è una maledizione che è calata sulle vostre teste come su quella di tanti umani.

Effetto yo-yo: perché fa male?

L’effetto yo-yo non è mai una cosa positiva, soprattutto se parliamo di fluttuazioni di peso importanti: infatti è collegato a un maggiore rischio di problemi di salute, e nel tempo porta a modificazioni negative nella composizione corporea.
Tradotto in parole povere: aumenta la massa grassa, diminuisce quella magra.

E questo significa che l’effetto yo-yo riduce il metabolismo basale, dunque ha un effetto negativo sul metabolismo.

In aggiunta vi spiego due o tre cose sull’effetto yo-yo che forse non conoscete.

L’EFFETTO YO YO DELLE DIETE

    • Ogni dieta è uno stress e ogni dieta successiva alla prima, perché magari abbiamo già ripreso peso una volta, perde sempre più di efficacia. Questo succede appunto perché il metabolismo nel frattempo si è abbassato. Quindi quando non perdete peso come accadeva una volta, la risposta è tutta nel metabolismo.
    • Stai dunque lontano dalle diete drastiche, quelle che eliminano alcune categorie di cibi o le diete troppo rigide: appena perdi peso, il tuo corpo chiede nei giorni e persino nei mesi successivi più grassi e zuccheri. Se cedi e sgarri, insomma, è una questione biologica. E di testa.
    • Se riprendi peso dopo la dieta la colpa è della dieta, che non ti ha insegnato nulla, di una fase di mantenimento inesistente e un po’ anche colpa tua che hai scelto la dieta sbagliata.
    • Per evitare l’effetto yo-yo, devi eliminare il concetto di “metterti a dieta”.
      Non devi ingrassare e poi metterti a dieta per un po’ e quando dimagrisci fregartene.
      Devi adottare una corretta alimentazione per la vita, e una corretta alimentazione è sempre moderata.Se hai mangiato a cena con gli amici, il giorno dopo ti mantieni a tavola. Se te ne freghi, e ripeti questa cosa nei mesi e poi negli anni, ingrassi. Moltiplica questo atteggiamento per trenta volte e hai già guadagnato una taglia!
      (segue a pagina 2)
Chiudi il menu