DocFoody, la nuova dieta a domicilio

Si chiama DocFoody, ed è un nuovo programma di dieta a domicilio pensata per fare dimagrire chi ha poco tempo per curare la propria alimentazione, ma vorrebbe mangiare in modo sano e dimagrire.
Nata dal servizio di DietaDoc, Docfoody è la sua versione rinnovata.

I menu sono messi a punto da un team di medici nutrizionisti e dietologi, tra cui spicca il nome del dottor Gianfranco Zippo, ideatore del progetto, del dottor Sukkar e del Centro di Riferimento Oncologico CRO di Aviano tra i consulenti.

In questo articolo vediamo come funziona in dettaglio la nuova dieta DocFoody.

ARRIVA DOCFOODY, LA NUOVA DIETA A DOMICILIO

DocFoody si propone di offrire dei menu per coloro che soffrono di sovrappeso, obesità, iperinsulinemia, colesterolo alto.
Alla base del progetto, l’idea di offrire in una nuova veste i piatti tradizionali della cultura mediterranea, scegliendo tra due proposte di menu mediterraneo, una proposta di menu mediterraneo orientale, una di menu mediterraneo con supercibi.

DocFoody è quindi un programma interessante di dieta a domicilio che offre, oltre a questi menu, anche la possibilità di avere percorsi personalizzati con menu ad hoc.

Ogni piatto è stato cucinato con il metodo del sottovuoto, e propone ricette della tradizione (parmigiana, polpette) rivisitate in chiave più leggera, per esempio con l’uso di carni magre e alimenti integrali.

Tra i piatti: lasagne al radicchio, cous cous al pesto, parmigiana di melanzane, pollo al curry e goulash.
In totale la dieta fornisce al massimo 1650 calorie, di cui 900 sono quelle fisse di pranzo + cena. Le restanti calorie vanno ottimizzate a seconda del soggetto.

Ogni menu contiene sei pranzi, sei cene e i consigli per la colazione e gli spuntini: il tutto in un regime ipocalorico ma sano e bilanciato. Un giorno a settimana è libero e si può mangiare quel che si vuole.

Ogni piatto può poi essere riscaldato al microonde, a bagnomaria, in padella o al forno.

DOCFOODY, A CHI E’ ADATTO

Docfoody è pensato per chi non riesce a cucinarsi pasti sani, per chi non ama cucinare e finisce per mangiare solo piatti pronti o da asporto e in generale per tutti coloro che vogliono farsi guidare nella dieta con un controllo pasto per pasto. Accanto al menu si raccomanda mezzora di attività fisica a scelta.

Di settimana in settimana, si dimagrisce con un’alimentazione corretta ed equilibrata che consente di non rinunciare a nulla.

I piatti sono pensati per soddisfare tre requisiti principali: carico glicemico ridotto grazie all’uso di cibi a basso indice glicemico; riduzione dei grassi saturi; utilizzo dei supercibi, come spezie e pesci ricchi di omega3. Il tutto in un regime ipocalorico.

Ai piatti ovviamente non va aggiunto nulla: né olio né altro.
Quello che dovete fare è seguire i consigli per la colazione e gli spuntini. Per ogni piatto c’è anche la possibilità di cliccare su cambia e avere una seconda opzione.

I menu sono divisi per giorni: dunque il lunedì avrete i pasti del lunedì, e non potete cambiarli con quelli degli altri giorni.

Data la possibilità di riscaldarsi anche al microonde, si possono portare al lavoro, dato che ogni confezione è sigillata e sottovuoto.

Il prezzo per menu, che abbiamo visto essere di sei giorni con dodici piatti in tutto e 4 menu  tra cui scegliere, è di 124 euro settimanali. Potete scegliere di provarli anche per una settimana. Più settimane si scelgono, più il prezzo viene scontato.
Per maggiori informazioni non vi resta che andare sul sito DocFoody.

Chiudi il menu