La dieta Sukkar per dimagrire

La dieta Sukkar, dal nome del medico nutrizionista e gastroenterologo Samir Sukkar, è una particolare dieta che potremmo definire fusion, perché unisce il meglio della dieta mediterranea a quella orientale: cinque piccoli pasti al giorno con cinque porzioni di frutta e verdura per stare bene e contrastare i radicali liberi, due cucchiai di frutta secca oleosa, fino a un massimo di 150 gr di proteine al giorno (dunque è una dieta iperproteica), consumo limitato di carboidrati tra cereali integrali e patate o altri tuberi (non pasta e pane raffinati), latte normale o di soia ogni giorno, alimenti per ridurre il rischio di cancro come il cavolo.

Non ci sono regole restrittive da seguire, ma solo alcune indicazioni che possono permetterci secondo il medico di mangiare, dimagrire e avere un aspetto più giovane. Consigliata? Poche le informazioni che posso darvi al riguardo, a parte quelle che vi ho scritto. Nel sito del professore poco si dice della sua dieta, infatti, sottolineando l’importanza di una certa varietà e di un saper vivere alla mediterranea senza fare la dieta mediterranea. Poi però, le cattive notizie: si sponsorizzano anche la dieta del sondino, cure chirurgiche contro l’obesità, varianti del digiuno intermittente. 
Per saperne di più:  il sito del professor Sukkar.

Chiudi il menu