Dimagrire senza dieta e senza perdere tempo?

Come dimagrire senza dieta e senza perdere troppo tempo nella preparazione dei pasti? In questo articolo vediamo 5 consigli utili a chi vuole perdere un po’ di peso senza fare un regime specifico, ma imparando a destreggiarsi con questo metodo anche se ha poco tempo sia per allenarsi che per cucinarsi dei piatti con le dosi precise, e tuttavia vuole comunque conquistare una forma fisica e una salute migliori.

DIMAGRIRE SENZA DIETA E SENZA PERDERE TEMPO
1) Impara il metodo del piatto sano: il metodo del piatto sano può essere applicato a colazione, pranzo e cena ed è davvero molto semplice da seguire, per chi non vuole dosare gli ingredienti e contare le calorie. Basta usare dei piatti a colazione, pranzo e cena e riempirli per un quarto di carboidrati complessi, per un quarto di proteine e per la metà di verdura o frutta nel caso della colazione. A colazione il piatto sarà quello da dessert (insomma quello più piccolo), ma va bene anche una tazza da latte.
Esempio per il quarto di carboidrati:
Colazione: un quarto equivale un piccolo panino integrale o 3 cucchiai di fiocchi di avena o muesli o cereali soffiati o 3 cucchiai di farina integrale.
Pranzo e cena: equivale a circa 50 gr di pasta o riso integrali o cereali integrali in chicco o 50 gr di farina integrale o 200 gr di patate pesate da crude o legumi/mais pesati da lessi. Ciò che supera il quarto del piatto va levato!
Esempio per il quarto di proteine:
Possono essere carne magra o pesce, tonno al naturale, due uova, fiocchi di latte o ricotta scremata o yogurt greco scremato, 2 uova o degli albumi, del tofu o del tempeh. Cotture semplici.
La restante metà del piatto si riempie di verdura, cruda o cotta, a piacere, o frutta con la buccia dove possibile. Per i grassi ci si regola con un cucchiaio di olio a pasto e un cucchiaino di burro o burro di noci/mandorle ecc a colazione. (SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu