Dieta della leptina per ridurre la fame in 15 giorni

La dieta della leptina è una dieta che si basa su cibi che aumentano naturalmente i livelli di leptina, l’ormone della sazietà.

Questa dieta, basata sui suggerimenti del nutrizionista Mike Adams nel libro “Control your cravings” (Controlla le tue voglie di cibo, traduzione mia) permette in 15 giorni di ridurre la fame e resettare il corpo, producendo maggiore leptina.

In due settimane si perdono da 2 a 3 chili con un piano non restrittivo, da 1350-1400 calorie.

E’ quindi la soluzione ideale per chi vuole perdere qualche chilo, ma soprattutto vuole liberarsi del problema della fame intensa vista come l’incapacità a saziarsi.

Se si segue il mantenimento i risultati saranno duraturi nel tempo.
In caso si sgarri occasionali è consigliato ripetere la fase dei 15 giorni per tornare a un livello ottimale di leptina.

Ovviamente come tutti i regimi dietetici è sempre consigliato parlarne con il medico.

DIETA DELLA LEPTINA PER RIDURRE LA FAME IN 15 GIORNI

Fase uno.

Nella fase uno è indispensabile seguire il piano alimentare senza fare variazioni neanche invertendo i pasti tra pranzo e cena. Ci sono alcune varianti per determinati cibi di modo da rendere più facile la dieta.

La fase uno è costituita da un menu di 7 giorni che va ripetuto due volte.
Il lunedì successivo alla fine della seconda settimana si segue ugualmente il menu del lunedì della dieta.
Dal martedì si passa alla fase di mantenimento (sedicesimo giorno).

Colazione per tutti i giorni.

Un bicchiere di acqua appena svegli. A seguire.
200 ml di latte scremato o latte di soia con caffè e stevia oppure con tazza di tè verde a parte.
Crema con 125 grammi di yogurt scremato con un cucchiaino di germe di avena, mezzo cucchiaino di semi di chia, 1 kiwi maturo o una pesca da 150 grammi a pezzi e un cucchiaino di melassa (in alternativa miele).

Spuntino a metà mattina per tutti i giorni. 

200 ml di succo di pompelmo + a scelta 20 grammi di Grana Padano o un uovo medio sodo o 10 grammi di semi di zucca o mandorle. Non saltate il succo di pompelmo.

Merenda a metà pomeriggio per tutti i giorni

100 grammi di avocado oppure 200 grammi di mela cotta + 6 mandorle. Da preferire l’avocado.
Tè verde una tazza.

Lunedì

Pranzo.
Insalata di 200 grammi di carote grattugiate con succo di limone, sale, pepe, un cucchiaino raso di olio.
50 grammi di salmone affumicato (80 per gli uomini) o 100/150 grammi di fagioli corona per donna/uomo. 100 grammi di banana a media maturazione.
Tisana di semi di finocchio senza zucchero (va bene stevia per tutti i giorni).

Cena

Spaghetti di shirataki con sugo semplice al basilico, pizzico di peperoncino, un cucchiaino raso di olio e uno di grana o lievito nutrizionale. 100 grammi di ricotta oppure 80 grammi di tofu al naturale (150/130 per gli uomini). Se non volete usare gli spaghetti shirataki sostituiteli con indivia belga in insalata con un cucchiaino di olio e succo di limone, sale e pepe.
200 grammi di mela cotta con poca cannella o 200 grammi di ananas fresco o in succo.

Martedì

Pranzo.
Minestrone ottenuto cuocendo una zucchina grande o due piccole, una cipolla, mezzo finocchio, mezza costa di sedano, un ceppo di indivia in un litro di acqua (valido per due porzioni), da servire non passato e senza olio, ma con spezie ed erbe aromatiche a piacere.
100 grammi di mozzarella o feta o 80 grammi di formaggio di soia (125-100 per gli uomini). Tisana di semi di finocchio senza zucchero.

Cena.

80 grammi di bresaola (100 per gli uomini) con pomodorini, origano, sale e pepe. Melanzane o peperoni alla griglia in quantità desiderata con un cucchiaino raso di olio a crudo.
200 grammi di pera cotta con cannella o 110 grammi di banana.
Tisana di semi di finocchio senza zucchero.

Mercoledì

Pranzo.
Minestrone del martedì.
A seguire insalata con 100 grammi di patata pesata cruda con la buccia e lessata, un uovo grande a spicchi o un cucchiaio colmo di fagioli di Spagna, succo di limone o aceto di mele, prezzemolo, un cetriolo a fettine, sedano a fettine o mezza cipolla rossa.
Tisana di semi di finocchio senza zucchero.

Cena. 150 grammi di calamaro o polpo in insalata (180 per gli uomini) con 100 grammi di carota cruda, mezzo finocchio o un cetriolo a listarelle, prezzemolo o menta, un cucchiaino di olio, succo di limone o aceto, 100 grammi di patata pesata cruda con la buccia e lessata. Piatto di zucchine grigliate con succo di limone o aceto e prezzemolo, niente olio.
In alternativa al calamaro: 130 grammi di soia pesata da lessata.
A seguire 10 grammi di cioccolato al latte per le donne e 20 per gli uomini.

Giovedì

Pranzo.
Un piatto di peperoni grigliati o saltati in padella con prezzemolo e poche gocce di aceto. 
50 grammi di spaghetti di soia con un cucchiaino di olio, 125 grammi di funghi prataioli, mezzo bicchiere di salsa di pomodoro, mezza cipolla, 2-3 olive nere.
In alternativa agli spaghetti di soia: spaghetti di riso cinesi.
Tisana di semi di finocchio senza zucchero.

Cena.
120 grammi di petto di pollo o stesso peso di tofu al naturale (150 per gli uomini). Insalata mista con pomodori in quantità desiderata e un cucchiaino raso di olio. 120 grammi di banana matura o 200 grammi di ananas.
Tisana di semi di finocchio senza zucchero.

Venerdì

Pranzo.
Spaghetti di shirataki con sugo semplice al basilico, pizzico di peperoncino, un cucchiaino raso di olio e uno di grana o lievito nutrizionale. Se non volete usare gli spaghetti shirataki sostituiteli con indivia belga in insalata con un cucchiaino di olio e succo di limone, sale e pepe.
150 grammi di fiocchi di latte o 100 grammi di ricotta o 150 grammi di pisellini primavera (doppio peso per gli uomini). 200 grammi di mela cotta o 3 susine nere.
Tisana di semi di finocchio senza zucchero.

Cena
Crema di zucca ottenuta cuocendo 300 grammi di polpa di zucca, scolandola e frullandola con 200 ml di latte scremato o di soia, un cucchiaino di olio, noce moscata.
100 grammi di fagioli corona (160 per gli uomini) in insalata con cetrioli, sedano o finocchi (quantità libera di verdure). 5 grammi di cioccolato al latte. Tisana di semi di finocchio senza zucchero.

Sabato

Pranzo.
Hamburger di vitello o vegetale da 125 grammi.
Insalata di cetrioli in quantità libera con un cucchiaino raso di olio, sale e origano. 4 gallette di riso o mais. Tisana di semi di finocchio senza zucchero.

Cena
200 grammi di topinambur o 140 grammi di platano tagliati a dadini e bolliti, poi saltati in padella con un cucchiaino di olio, aglio, peperoncino e prezzemolo. In caso di scarsa reperibilità: 50 grammi di riso integrale condito con sugo semplice al basilico.
100 grammi di petto di tacchino o 80 grammi di ceci lessi. Tisana di semi di finocchio senza zucchero.

Domenica

Pranzo.
200 grammi di topinambur o 140 grammi di Platano tagliati a dadini e bolliti, poi saltati in padella con un cucchiaino di olio, aglio, peperoncino e prezzemolo. In caso di scarsa reperibilità: 150 grammi di patate (peso da crudo) cotte allo stesso modo.
Insalata di 150 grammi di carote grattugiate con succo di limone o aceto, sale e pepe. Tisana di semi di finocchio senza zucchero.

Cena.
Omelette di 200 grammi di albumi (o 120 grammi di tofu) con spinaci a vapore o bolliti in quantità desiderata, un cucchiaino di olio. 200 grammi di ananas.
Per gli uomini: aggiungere 40 grammi di formaggio stagionato normale o vegano.

Vediamo il mantenimento a pagina due.

(SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu