Ti spiego come ottenere la pancia piatta

COME OTTENERE LA PANCIA PIATTA

Andiamo a riassumere quello che abbiamo scoperto a pagina uno nei punti principali.

  1. Allenamento quotidiano e senza carichi.
  2. Dieta non restrittiva e non frustrante.
  3. Riposo adeguato.
  4. Diario della digestione.
  5. Bilanciamento tra carboidrati e proteine.
  6. Masticazione lenta.

Vediamo ora l’allenamento da 15 minuti al giorno che ti consentirà di avere grossi risultati da subito.
Dopodiché puoi sempre abbinare degli esercizi: il plank, il side plank, l’l-sit, e un simpatico esercizio che si chiama “slider plank to pike” e che si fa con i calzini.
Magari su questi ti provi ad allenare due o tre volte a settimana, ma non sono imprescindibili.
Se il tuo obiettivo è solo la pancia piatta, fai 15 minuti ogni giorno di questo allenamento.
Basta. Niente pesi. Niente tappetini.
Non hai bisogno proprio di niente e puoi farlo a qualsiasi livello di preparazione fisica e praticamente ovunque, anche in albergo, in giardino, dove ti pare.

  • ALLENAMENTO PER LA PANCIA PIATTA

    (clicca sui link per vedere gli esempi)

    L’allenamento si esegue senza pause, va fatto tutto di fila. E tutti i giorni.
    Non è troppo faticoso, anzi. Metti della musica dopo avere imparato gli esercizi.
    Cerca di farli con ritmo, abbastanza velocemente ma senza sbagliarli, contraendo gli addominali. Ti consiglio di farli a pancia scoperta e di fronte a uno specchio, di modo da vedere il muscolo lavorare e controllare che via via che fai le ripetizioni non stai lavorando di meno.

  • Primo esercizio. Crunch stando in piedi. 
    Devi fare questo movimento per almeno due minuti di fila.
  • Secondo esercizio. Crunch in piedi con ginocchia in alto.
    Fai questo esercizio (quello al minuto 1.20) per 60 ripetizioni per gamba.
  • Terzo esercizio. Side crunch a braccia tese. 
    Per fare questo esercizio (quello al minuto 7) non hai bisogno di un peso, puoi anche tenere le mani giunte. Io faccio così. Fallo 60 volte per lato.
  • Quarto esercizio. Standing bicycle crunch. 
    Fai questo esercizio per 60 volte per gamba.
  • Quinto esercizio. Side to side crunch. 
    Devi fare questo esercizio (al primo minuto e cinquanta) per 100 volte, quindi 50 per lato.
  • Ora ripeti il primo esercizio per un altro minuto di fila.
  • L’ultimo esercizio ce lo illustra la coach Jillian Michaels, al secondo venti di questo video. Fallo 50 volte per lato.

Chiudi il menu