Come mangiare sano e dimagrire in primavera

Un programma per dimagrire in primavera, basato su poche regole da seguire, con cui perderai il peso dell’inverno e ti troverai pieno di energia e voglia di fare.

Ecco come mangiare sano e dimagrire in primavera in 5 mosse grazie a questa dieta, senza un menù troppo rigido da seguire.

Il segreto alla base di questo programma alimentare per dimagrire in primavera sono i nutrienti specifici degli alimenti che devi portare in tavola e la loro qualità certificata.

Vitamine del gruppo B e D, calcio, magnesio, potassio, fosforo sono il segreto per fare ripartire il metabolismo. Per questo nel menu troverai del prosciutto dolce di Parma, del Parmigiano Reggiano o del Grana Padano, e poi crusca d’avena, latticini magri e pesce che ti consiglio fresco.

Questi alimenti puoi trovarli facilmente nei supermercati e ti permetteranno di migliorare il metabolismo e bruciare più calorie, sgonfiandoti dai chili invernali.
Vediamo come e perché funzionano.

COME MANGIARE SANO E DIMAGRIRE IN PRIMAVERA: LE 5 REGOLE D’ORO

1) A pranzo alimenti Dop ricchi di vitamine del gruppo B con verdure e un frutto di stagione.
prosciutto-san-daniele

Pochi grassi e vitamine del gruppo B: ecco il segreto degli alimenti da scegliere a pranzo per bruciare più energia in modo sano.
Un piatto di proteine tra le selezionate sotto, verdure in quantità libera crude o cotte, un frutto a scelta (compresa la banana), ma un solo cucchiaino di olio di oliva a crudo se sei donna e due per un uomo. Peso di alimento per le donne: 120 grammi di alimento fresco, peso a crudo o 50 grammi di alimento stagionato. Per gli uomini: aggiungere 20 grammi in più.

  • Pasto uno: Prosciutto dolce di Parma +  zucchine/asparagi/finocchi/melanzane/funghi, un frutto a scelta. Il prosciutto di Parma è ideale in sostituzione della carne ed è ricco di vitamine B3, B1 e B6. Una vera miniera di vitamine del gruppo B ad alta biodisponibilità, che potresti trovare in alternativa solo nelle frattaglie animali.
    Sono le vitamine ideali per bruciare energia sia da grassi che da carboidrati. Concediti questo pasto due volte a settimana.
  • Due: Parmigiano Reggiano o Grana Padano + spinaci/bietola/scarola, un frutto a scelta.
    Fai il pieno di calcio, vitamina B12, folati e vitamina D grazie al Parmigiano, o al Grana per due pranzi a settimana.
  • Tre: Merluzzo, pesce spatola, sogliola, nasello + peperoni/pomodori/zucca/carote crude e un frutto a scelta. Alimenti ricchi di vitamina B6 per favorire la massa magra, da scegliere possibilmente freschi. Tre pranzi a settimana.

2) Fai colazione in questo modo.
succo di arancia colazione

La colazione ci permette di ridurre il cortisolo dal mattino e migliorare la glicemia durante la giornata. Non iniziare mai la giornata con il caffè a stomaco vuoto!

La tua colazione per dimagrire in primavera deve prevedere  un bicchiere di succo di arancia o pompelmo senza zuccheri + un vasetto di yogurt magro bianco naturale da 125 grammi e due cucchiaini di crusca di avena o un cucchiaio di All Bran + un cucchiaino di miele. Caffè o tè senza zucchero vanno consumati dopo. A metà mattina, puoi bere un succo di melograno o ananas (un bicchiere) oppure mangiare un kiwi.

3) Calcio, potassio e magnesio per la merenda.

Un piccolo frutto a scelta con 100 grammi di yogurt greco bianco scremato o 150 ml di latte scremato. Questi alimenti presi a merenda ti danno i tre micronutrienti essenziali per migliorare il metabolismo.

4) Cena leggera e depurativa.

A cena una crema di verdure o un minestrone senza legumi né patate o della verdura cotta a tuo gusto più un uovo con tuorlo morbido e una mela o una pera cotta a fine pasto. Un cucchiaino di olio per donna, due per un uomo. Tre volte a settimana, sostituisci l’uovo con 100 grammi di lenticchie o ceci già lessi. Due volte a settimana invece al posto della cena bevi questo frullato depurativo.
Hai un piccolo bonus per il dopo cena, funzionale al buon sonno.
Puoi scegliere tra 5 mandorle o 10 grammi di cioccolato al latte se sei donna, il doppio se sei un uomo.

5) Cinquemila step al giorno e dieci minuti di attività fisica (ma in momenti diversi)

passi al giorno

Non spaventarti!
5000 step sono 30 minuti di camminata o ballo anche a casa: qui trovi come ballare in casa e qui i video per la camminata a casa. Nei dieci minuti di attività invece fai 20 squat a corpo libero per tre serie, 30 jumping jacks per 4 serie, 20 affondi a gambe alterne per due serie, 10 piegamenti sulle braccia per tre serie e 20 addominali per 4 serie. Tra una serie e l’altra o un esercizio e l’altro hai 10 secondi di riposo.
Puoi seguire questi consigli per una settimana, poi concederti un pasto libero a fine settimana per due settimane + 40-50 gr (donna-uomo)di pane integrale al giorno. A partire dalla terza settimana, alterna  il pane con 60-80 grammi di pasta integrale, riso integrale o pasta di legumi riducendo di un terzo le proteine a pranzo.
Come vedi, ma sempre sentendo prima il tuo medico, non hai bisogno di diete complicate se desideri dimagrire, ma di alleggerire il tuo menù e farlo scegliendo cibi di qualità.
Chiudi il menu