Cinque colazioni dietetiche estive per dimagrire

Colazione, farla o no? Sebbene fare colazione non sia necessario per perdere peso e alcuni studi recenti hanno rivisto il mito del “pasto più importante della giornata”, esistono molti più studi a favore della colazione rispetto ai contrari.
Infatti chi ha l’abitudine di fare colazione al mattino dopo il risveglio ha un peso minore, e una glicemia migliore se questa colazione contiene carboidrati. Il motivo principale è che al mattino la colazione aiuta a ridurre il cortisolo, il principale ormone dello stress e quello più legato da studi a rischio di sovrappeso e sindrome metabolica.

La colazione tuttavia non dovrebbe essere la stessa per tutto l’anno.

A seconda della stagione, abbiamo bisogno di alimenti diversi. Più idratanti in estate. E se vogliamo fare della nostra colazione un vero aiuto per dimagrire, ecco 5 colazioni dietetiche per dimagrire in estate che devi provare.

Sazianti, depurative, facili da realizzare e bilanciate, golose, queste colazioni dietetiche non contengono oltre le 250 calorie.
Inoltre sono ricche di minerali e vitamine, aiutano la regolarità e sono di facile digestione.
Guarda anche le mie idee di pranzo e cena da massimo 300 calorie da abbinare per perdere peso e aggiungi due spuntini di frutta fresca tra i pasti principali.

CINQUE COLAZIONI DIETETICHE ESTIVE PER DIMAGRIRE

  1. Overnight oats alle fragole.

    Un “overnight oats” è un porridge freddo (una crema di avena senza cottura) che si prepara la sera prima e si gusta al mattino dopo averlo tenuto in frigo una notte. Il risultato è un budino.

    overnight oats 2
    Per questa ricetta avrete bisogno di 4 cucchiaini di germe di avena, un cucchiaino di semi di chia, 100 grammi di yogurt greco naturale 0% di grassi, due cucchiaini di miele, un pizzico di sale, 4 grosse fragole e mezzo bicchiere di latte vegetale senza zuccheri aggiunti. In un bicchiere germe di avena e semi di chia, aggiungete lo yogurt greco, il latte vegetale a filo, il miele e il pizzico di sale. Potete aggiungere anche della cannella. Guarnite con le fragole e coprite da pellicola. Il giorno dopo gustate la crema al mattino, bevendo prima un bicchiere di acqua acidulata e limone e solo dopo un caffè senza zucchero o un tè. Calorie: 246. 

  2. Wasamisù alle pesche.

    Il wasamisù è un tiramisù monoporzione light che potete realizzare con le fette wasa pacco blu (sono presenti in tutti i supermercati e sono queste). Potete usare anche le fette biscottate integrali, ma le wasa sono più sazianti e hanno le stesse calorie. Bagnate le vostre fette wasa con 3 cucchiai di succo di arancia senza zuccheri aggiunti o latte vegetale aiutandovi con un cucchiaio (uno per fetta).
    Disponete la prima su un piatto da portata, spalmate sopra mezzo vasetto da 150 grammi di yogurt greco bianco scremato con poca stevia e aggiungete un terzo di pesca gialla da 150 grammi senza buccia, a fettine sottili. Posate sopra la seconda fetta wasa, ripetete l’operazione con yogurt e pesca, finite con la terza fetta wasa e sulla sommità mettete della pesca a pezzetti e una spolverata finale di cannella. Avrete ottenuto un dolce tipo “finta millefoglie” alla frutta. Copritelo con pellicola e gustatelo al mattino dopo assieme a un caffè o a un tè senza zucchero. Kcal: 235.

  3. Lassi vegano all’anguria.

    Il lassi è una bevanda indiana a base di yogurt, spezie e acqua minerale. Il lassi all’anguria è molto drenante e depurativo ed è perfetto per chi in estate preferisce più bere che mangiare cibi solidi. Inoltre è ideale per il benessere intestinale. Questa ricetta è tuttavia più bilanciata e proteica.

    veggie lassi
    Gli ingredienti sono 150 grammi di anguria privata dei semi (potete sostituirla con mango o papaya per 120 gr), un vasetto di yogurt di soia naturale da 125 grammi, un pizzico di zenzero in polvere, un dattero a pezzi o un cucchiaino di sciroppo di agave, un pizzico di sale, 5 grammi di cioccolato fondente o un cucchiaino di gocce di cioccolato (se lo volete 100% vegano fate attenzione agli ingredienti delle gocce di cioccolato), un cucchiaino abbondante di Proteine Vegane – VANIGLIA in polvere.
    Si fa al momento, potete pesare l’anguria la sera prima. Semplicemente mettete in un frullatore l’anguria, il dattero, lo yogurt di soia, il pizzico di sale, le spezie, le proteine. Versate il tutto in un bicchiere grande e guarnite con il cioccolato sopra a pezzetti.
    Da abbinare a una chia water (segui questa ricetta). Kcal: 210

  4. Crema di frutti rossi e ananas.

    Per questa crema di frutti rossi potete usare gelsi, lamponi, mirtilli, ciliegie o fragole. Potete guarnirla con dell’ananas in pezzi (una fettina da 100 grammi) o con una pesca bianca o gialla da 130 grammi. Si fa al momento ed è facilissima da preparare. Avrete bisogno di 150 grammi di fiocchi di latte allo yogurt o 0% di grassi, due cucchiaini di miele, 100 grammi di frutti rossi lavati e ben asciutti, un cucchiaino abbondante di cocco grattugiato. Frullate gli ingredienti e versate la crema in una coppa. Guarnite con l’ananas a pezzi o la pesca e una spolverata di cannella. Gustate la crema  bevendo prima un bicchiere di acqua acidulata e limone e solo dopo un caffè senza zucchero o un tè. Kcal: 255

  5. Frozen yogurt avocado e banana.

    Il frozen yogurt è molto facile da fare, si prepara al momento, e in questa versione estiva è molto salutare, ricco di minerali e grassi buoni. Prendete 100 grammi di banana e 100 grammi di avocado, tagliateli a tocchetti e metteteli in surgelatore il giorno prima.
    Avocado-frozen-yogurt

    Per questa ricetta avrete bisogno di mezza banana surgelata e 50 grammi di avocado surgelato, quindi metà dose dei frutti. Al mattino, versate in un frullatore la porzione di frutta surgelata, aggiungete 170 grammi di yogurt greco fage 0% naturale, 2-3 foglie di menta fresca e un cucchiaino di truvia. Frullate bene il tutto e versate il vostro soft gelato in una coppa per la colazione. Kcal: 248

Chiudi il menu