Biscotti dietetici senza glutine: la ricetta

Come fare dei biscotti dietetici e che siano anche senza glutine?
Il grosso problema di realizzare dei dolci senza glutine è che spesso occorre comprare molti ingredienti per ottenere un prodotto naturale oppure scegliere dei preparati. A quel punto è senza dubbio più economico comprare dei buoni biscotti senza glutine per non spendere soldi in addensanti o ingredienti che poi non sapremmo come utilizzare in altre ricette.

Altro problema sono le calorie. Spesso gli ingredienti per realizzare in casa dei biscotti senza glutine sono per esempio farina di mandorle (600 calorie per 100 grammi) o cocco rapè (660 calorie) oppure burro di arachidi (siamo sempre lì, tra le 500 e le 600 calorie). Il che rende i biscotti sì buoni, ma decisamente troppo grassi e troppo calorici. Leggo decine di ricette dietetiche ogni giorno, e purtroppo quando si contano le calorie se ne ottengono anche 150 per un biscottino. Decisamente troppe.

Questo perché l’utilizzo di grassi lega gli ingredienti secchi che non hanno il glutine per compattarsi, come la farina di riso o la Fioretto. Anche sui mix di farine senza glutine occorre fare attenzione: quasi sempre negli ingredienti troviamo addensanti che non sono tollerati da tutti a livello intestinale.

Il trucco della farina senza glutine, naturale e nutriente

Qui abbiamo invece una ricetta di biscotti dietetici senza glutine che ha pochi ingredienti e pochi grassi, e una farina molto speciale che vi evita ogni fastidio visto che si compatta da sola. Si tratta della masa harina, la farina di mais nixtamalizzata che oggi si può acquistare anche su Amazon in Italia. Con la stessa farina oltre questi biscotti potete realizzare le tortillas.

Io ci faccio qualsiasi cosa, pure la base per pizza, le torte e la pasta frolla morbida mischiando una parte di masa harina con una parte di yogurt greco intero e un etto di zucchero di canna. Volendo potete fare dei biscotti anche da questa ricetta!

Inoltre la masa è molto nutriente: la nixtamalizzazione, una precottura con agente alcalino, permette infatti di rendere biodisponibile la vitamina B3 contenuta nel mais. Cosa che non accade con gli altri tipi di farina di mais e neanche con sorgo e miglio o teff. Vediamo la ricetta.

BISCOTTI DIETETICI RICETTA SENZA GLUTINE CON MASA HARINA

Per 20 biscotti

  • 250 grammi di masa harina (marca consigliata è: Maseca, altrimenti Naturelo. Non cambiate marche perché purtroppo non sono la stessa cosa)
  • 150 grammi di zucchero di canna + un cucchiaio a parte
  • 180 ml di acqua tiepida (un bicchiere)
  • scorza di un limone grande grattugiato o di un’arancia
  • 120 grammi di panna liquida fresca tipo Granarolo (chi vuole può usare la panna di soia ma occhio agli ingredienti e non deve essere zuccherata)
  • mezza bustina di vanillina san Martino (è senza glutine)
  • un pizzico di sale
  • un bel pizzico di bicarbonato
  • un pizzico di cannella

Procedimento

Preriscaldate il forno a 180°. In una ciotola mischiate la farina con il sale, il bicarbonato, la cannella, la vanillina e la scorza di limone. A parte montate la panna liquida con lo zucchero e poi unite l’acqua alternandola con il composto di farina a cucchiaiate, fino a ottenere un impasto omogeneo. Fate 20 palline con le mani.

Rivestite di carta da forno una placca per biscotti, posateci sopra le palline e schiacciatele prima con il palmo e poi con le dita come a voler imprimere la forma di un fiore. Spolverizzate con poco zucchero di canna e mettere in forno per 15-20 minuti, fin quando vedrete i frollini dorarsi.
Fate raffreddarli prima di staccarli con una spatola.

Kcal per biscotto: 88

Chiudi il menu