6 ricette di gelati light da fare a casa (senza gelatiera!)

Con il caldo non c’è niente di meglio che rinfrescarsi con alimenti ricchi di acqua e piatti freddi, come frutta, insalate di vario tipo, frullati o succhi, paste fredde. L’emblema dell’estate è per me rappresentato da due piatti: uno è il gelato, da gustare in riva al mare o al posto del pranzo; l’altro è una grigliata di pesce accompagnata da un bel bicchiere di bianco freddo e appena frizzante.
Ovviamente, quando si parla di gelato è come parlare di un universo con pianeti solo in apparenza simili. Abbiamo il gelato tradizionale, quello della gelateria che però usa preparati industriali, quello industriale e infine il gelato casalingo. Esistono anche le diete del gelato, per esempio la dieta del gelato del dottor Migliaccio, la dieta del ghiacciolo e così via.

Sul gelato casalingo, molti usano una macchina del gelato per farlo. Inutile dire che le macchine per gelato migliori sono anche le più costose, quelle dotate di un motore refrigerante autonomo. Insomma, una spesa non per tutti.

Invece esistono ricette facili da fare in casa che non prevedono l’uso della gelatiera.
Alcuni sono gelati light da preparare e gustare al momento, altri possono essere conservati in freezer, con l’accortezza di tirarli fuori dai 10 ai 15 minuti prima di gustarli.

E in questo articolo vediamo ben 6 ricette di gelati light, che vanno dal facile allo strafacile, sono dietetici, hanno ingredienti comuni, e possono essere mangiati anche da chi è a dieta, magari per colazione o per sostituire un pasto.

6 RICETTE DI GELATI LIGHT DA FARE IN CASA… MA SENZA GELATIERA

  1. La classifica inizia dal più facile di tutti. Lo stecco banana o banana gelato light.

    Per realizzarlo avrete bisogno di una piccola spatola, degli stecchi o degli stecchini da spedino, e ovviamente gli ingredienti tra cui le banane.

    Sono una merenda imbattibile e naturale.
    banana-gelato-1

    Ogni banana gelato light ha solo 60 calorie, personalizzata con aggiunte più golose 80: si conservano tranquillamente in freezer. Clicca qui per la ricetta.

  2. Frozen yogurt.

    Il frozen yogurt è un altro tipo di gelato molto facile da realizzare, avrete bisogno di un frullatore-tritatutto. Il problema del frozen yogurt è che in genere non si può conservare in freezer. O lo si mangia subitissimo o niente. Ma ho due ricette, una al mango (che può essere rimpiazzato dalle pesche) e una alla banana che invece possono resistere in freezer.
    gelato a casa

    E con sole 130 calorie a porzione. La ricetta è qui.

  3. Il gelato light furbo… con gli avanzi.

    Il gelato con gli avanzi è un gelato per così dire povero, che si fa con due prodotti in esubero: gli albumi e la marmellata.
    gelato furbo ricetta
    Se avete 450 grammi di marmellata da smaltire, soprattutto arancia o frutti di bosco, allora frullatela assieme a 2 confezioni di yogurt greco scremato Fage (350 gr circa) e unite un cucchiaio di liquore a vostro gusto. A parte montate a neve 6 albumi. Se prima volete pastorizzarli in casa per evitare problemi, seguite questi consigli (l’ultima voce). Unite gli albumi montati al vostro composto di yogurt e marmellata.
    Mettete il composto in freezer e otterrete 10 porzioni di gelato. Calorie a porzione: 110.

  4. Gelato proteico al cacao.

    Per questa ricetta avrete bisogno di formaggio spalmabile light, una banana, dello yogurt greco e del cacao. Si può fare anche con le proteine in polvere.
    gelato proteico cioccolato

    Il risultato è per 4 coppette di gelato da 155 calorie l’una. Clicca qui per la ricetta.

  5. Yogurt gelato alla frutta.

    Questo è l’unico gelato da mangiare subito, che quindi non può essere conservato in freezer. Però ha davvero poche calorie: solo 90 a porzione. Qui la ricetta.

  6. Cremoso yogurt e ananas.

    L’ananas si trasforma in questo gelato che per chi è a dieta può sostituire un pasto, dato che è bilanciato grazie agli albumi già pastorizzati e allo yogurt greco. Possiamo anche farlo alla fragola.
    yogurt gelato fragola

    152 calorie per un decimo del gelato che otterrete. Ecco la ricetta.

  7. E adesso il bonus, ovvero la sesta ricetta che un gelato non è, ma un ghiacciolo al cioccolato.

    Sono i meno calorici in assoluto.

    ghiacciolo gelato
    Possiamo anche farli in versione vegana. E hanno solo 63 calorie per ghiacciolo. La ricetta è qui. 

Chiudi il menu