6 cibi autunnali da mangiare per una bella pelle

cibi autunnaliIn autunno, con il ritorno al lavoro e la diminuzione della luce solare, capita di sentirsi spenti, non solamente di umore: difatti, molte persone sperimentano un carico di stress che influisce sul metabolismo, sulla digestione, sulla luminosità della pelle. Aggiungiamo che in ottobre, i capelli tendono a diradarsi e il quadro è completo. Ottobre e novembre diventano i mesi in cui possiamo sentirci gonfi, apatici, stanchi senza motivo, con la pelle più spenta e tirata. Ma la natura ci viene in aiuto, offrendoci sei cibi autunnali che possono ridarci energia, aiutarci ad avere capelli più forti e una pelle più bella.

6 CIBI AUTUNNALI DA MANGIARE PER UNA PELLE PIU’ BELLA  E UNA FORMA MIGLIORE
1) Patate dolci:
hanno un indice glicemico minore delle patate tradizionali, e sono ricche di vitamina A e C. Sono perfette per chi soffre di pelle grassa. Qui una ricetta per provarle. 
2) Rape rosse:
le rape rosse, da comprare fresche e non cotte sottovuoto, sono antiossidanti, prevengono la pelle spenta e migliorano l’umore. Essendo dolci, le possiamo usare per fare un dolce al cioccolato con meno zucchero: qui! 
3) Mele:
aiuta a tenerci idratati e riduce il gonfiore (se sbucciate). Illuminano la pelle e aiutano la digestione. Ecco una torta di mele speciale e dietetica per provarle. 
4) Bietole:
proteggono la pelle contro l’invecchiamento precoce, mantenendola idratata ed elastica grazie al suo contenuto di vitamina E. Provatele ripassate con mozzarella e pecorino in padella, o con pomodoro e grana, in accoppiata a pane integrale abbrustolito. 
5) Semi di zucca:
ricchi di zinco, un minerale che aiuta a rigenerare la pelle, e contribuisce alla formazione del collagene. 
6) Zucca:
il betacarotene di cui è ricca la zucca come le carote è un antinfiammatorio naturale. Aiuta il metabolismo e la digestione, riequilibra la pelle del suo film idrolipico, combatte acne e brufoletti. Qui un dolcetto delizioso per la colazione. 

Chiudi il menu